EDR – HIPS: come scegliere una soluzione di protezione degli endpoint?

Mentre il tema della sicurezza informatica continua a essere sotto i riflettori, i criminali informatici cercano di passare inosservati. Questo obiettivo li porta a sviluppare costantemente le loro tecniche di attacco. E poiché ne conoscono i segreti, cercano di sviluppare strumenti dannosi per ingannare le soluzioni di cybersecurity presenti sulle postazioni di lavoro dei dipendenti. Gli antivirus tradizionali e gli altri sistemi di rilevamento, in particolare quelli basati esclusivamente sulle firme, sembrano essere stati superati da tecniche complesse, come l'hijacking di applicazioni legittime e l'elevazione dei privilegi, nonché dal malware stealth. Di conseguenza, le soluzioni che si concentrano sul rilevamento e sulla prevenzione degli attacchi noti stanno diventando insufficienti per affrontare questa nuova generazione di cyberattacchi sofisticati e sconosciuti.

Questo white paper descrive i vari meccanismi che un sistema di protezione per desktop e server deve possedere per svolgere con successo la sua missione di rilevamento delle minacce e protezione degli endpoint. Rivolto ai responsabili della sicurezza dei sistemi informativi, vi fornirà gli elementi necessari per supportarvi al meglio nel processo decisionale in base alle vostre esigenze.

  • * required fields

    The information you provide in this form is used to send you marketing or sales communications that may interest you. You may unsubscribe at any time using the link provided in our emails. For more information on how we manage your data and your rights, view our dedicated page.

Share on

[juiz_sps buttons="facebook, twitter, linkedin, mail"]

Articoli correlati

  • Cybersicurezza: al centro dell’industria del ransomware

  • Ask Ze Expert: Threat Intelligence per la vostra protezione

  • Sicurezza informatica in ambienti sensibili immersione nel settore sanitario

  • Trusted SD-WAN: una combinazione di prestazioni e sicurezza

Esegui una nuova ricerca